piano marketing editoriale

1. Professionalità

Il modo in cui è formattato il tuo libro sarà un parametro di giudizio fondamentale per molti lettori. E’ raro che un file Word caricato senza alcun accorgimento potrà alla fine risultare un prodotto professionale. Quindi, spendi un po’ del tempo per farlo nel modo giusto.

La copertina è altrettanto importante. Si spera sempre che un libro non venga giudicato dalla sua copertina, ma con tanti libri tra cui scegliere, hai bisogno di qualcosa che attiri l’attenzione dei lettori. La decisione di acquistare un prodotto può essere basata sulla sua descrizione o su una recensione, ma per iniziare a vendere è necessario prima di tutto catturare l’attenzione dei potenziali acquirenti.

Anche il modo in cui si chiede di una recensione può essere determinante: il critico, o chiunque dovrà giudicare il vostro lavoro, si farà un’idea immediata di te proprio sulla base del tuo approccio. Ogni tua azione dovrebbe essere orientata alla professionalità; pensa a te stesso come a un professionista e diventerà poi naturale lavorare in questo modo.

2. Preparazione

Non iniziare a pubblicizzare un libro solo dopo che è stato pubblicato. Arriva preparato al grande giorno, avendo costruito intorno a te una comunità di persone interessate al tuo lavoro. Prendi, inoltre, in considerazione l’idea di inviare ai tuoi follower delle copie in anteprima, perché ottenere presto delle recensioni, già in fase di lancio, potrebbe fare una grande differenza.

3. Visibilità

E’ la chiave di tutto: il tuo libro ha bisogno di essere visibile. Esistono un sacco di modi per massimizzare questa visibilità che devi cercare di sfruttare quanto più è possibile.

seo-link-building

Quali sono le strategie che puoi adottare per fare la differenza?


Prepara un piano di marketing con largo anticipo rispetto alla data di lancio del libro. Dividi il piano in sezioni:

  • Canali (ad esempio Amazon, Barnes and Noble, Smashwords)
  • Social network (ad esempio Twitter, Facebook, LinkedIn, Forum)
  • Presenza online (es. blog, sito web)

Per ogni sezione del piano, identifica un obiettivo e crea un elenco di azioni per raggiungerlo. Poniti un limite di tempo per ogni attività, su base giornaliera o settimanale, in modo da non essere completamente preso da un solo compito:

Infine, un suggerimento: non prendertela troppo.
Se inizi ad avere delle recensioni, prendi la decisione di leggere solo quelle che sembrano genuine, traine i giusti insegnamenti da portare con te, lungo il tuo precorso, e ignora tutto il resto. Non prenderla sul personale – non ti stanno criticando, stanno commentando il tuo libro.

Estratto da “Amazon Bestseller: Top Ten Tips For Hitting #1 On The Amazon Store” di Rachel Abbott

L’articolo integrale si trova all’interno dell’ebook “Promozione dell’Altro Mondo”, che raccoglie i migliori articoli sul marketing editoriale – tradotti da StoriaContinua – per dare lo SPRINT ai tuoi libri.

3 fattori chiave per il successo di un libro online ultima modifica: 2012-03-31T01:18:40+00:00 da Sonia Lombardo