Scrivere narrativa interattiva, superata la fase di progettazione, non è più complicato dell’inserire un link su una pagina web. Basta usare strumenti di produzione base come Twine, orientato alla creazione di storie a bivio, o TextureWriter per chi volesse cimentarsi con le Interaction Word piuttosto che con semplici collegamenti ipertestuali.

Ma per dar vita a un progetto in cui la narrazione lascia il passo a delle vere e proprie dinamiche di gioco, allora, abbiamo bisogno di applicazioni più sofisticate e quelle che seguono, sono certa, vi aiuteranno a trovare un equilibrio tra il momento della scrittura e quello della programmazione, per creare libri che siano spendibili sul mercato digitale.

Partiamo dall’ultimo segnalato su Storia Continua, Inklewriter.

inklewriter-lets-you-write-and-share-your-own-choose-your-own-adventure-books.w654 Una applicazione gratuita online, progettata per aiutare gli scrittori a pubblicare racconti interattivi. Inklewriter è in grado, infatti, di mantenere traccia dei percorsi impostati, così come delle scelte e dei collegamenti inseriti in una trama, senza doversi destreggiare con codici di programmazione.

La registrazione al sito consente agli scrittori di lavorare su più racconti contemporaneamente e per ognuno di questi creare una pagina web con un link condivisibile. È anche possibile richiedere la conversione dei racconti in formato .mobi, per la vendita su Amazon.

 

Proseguiamo con Creatavist.

tCreatavist Anche questo uno strumento che agevola la creazione di racconti multi-trama, anche in modo collaborativo. Inoltre, Creatavist propone la pubblicazione sia nei più comuni formati per ebook, che in versione App per iOs e Android.

Qui trovate un esempio dei libri che è possibile pubblicare con Creatavist e una guida introduttiva.

 

Ecco un progetto di cui andare fieri perché totalmente “Made in Italy” e decisamente innovativo, LGC.

Acronimo di Libro Game Creator è un programma sviluppato da Matteo Poropat per la creazione appunto di libri gioco digitali. Essenzialmente è un editor che permette a chiunque di gestire agevolmente i vari capitoli e link che solitamente compongono la struttura di questo genere.

La prima release si può scaricare su Windows, mentre la nuova versione LGC 3, è completamente multipiattaforma, disponibile anche per Linux e Mac. Il programma è gratuito, ma potete contribuire al suo mantenimento e aggiornamento con delle donazioni libere.

 

Concludiamo con StoryStylus

Editor storystylus E’ il WordPress per la pubblicazione di giochi incentrati sulla narrativa. L’editor è diviso in blocchi, ognuno dedicato ai vari elementi che compongono una storia, personaggi, luoghi eventi, oggetti con cui un lettore potrà interagire. Gira essenzialmente su browser compatibile con Silverlight e lo scripting necessario è minimo, e si può apprendere seguendo i tutorial disponibili.

Per lo più la gestione dei file e dei pulsanti di navigazione si può gestire tramite drag & drop, si possono tagliare e incollare i dettagli della storia (descrizioni e testo), trascinare e rilasciare i contenuti multimediali. I libri pubblicati si possono condividere su Web, social network o vendere attraverso l’app Story Worlds.

 

Avete già sperimentato una di queste applicazioni per creare libri interattivi, o ne conoscete altre? Aspetto i vostri commenti…

Le migliori applicazioni web per creare libri interattivi ultima modifica: 2014-09-01T17:31:15+00:00 da Sonia Lombardo
Share This!