Dopo essere stata una tra le prime piattaforme a consentire l’autopubblicazione di libri cartacei e digitali, finalmente Youcanprint porta in Italia anche gli audiolibri. Un passo davvero importante perché è il settore più in crescita di tutto il mercato editoriale, sia in Europa che negli Usa, dove, tra il 2009 e il 2014, gli audiolibri hanno avuto un incremento medio del 12,7%.

Per gli autori italiani, prima dell’iniziativa di Youcanprint, l’unica alternativa per entrare in questo mercato da indipendenti, era creare letteralmente da sé il proprio podcast e attivarsi per distribuirlo attraverso iTunes e simili. Oppure, affidarsi a servizi come Audiobook Creation Exchange (ACX) di Amazon, che però non prevede ancora una distribuzione globale e i cui costi sono poco accessibili: tra i 150 e i 450 euro per un’ora di registrazione.

I prezzi proposti da Youcanprint si aggirano tra i 2.99 (+ iva) a pagina, per opere fino a 150 pagine e 1.99 (+ iva) per opere da 151 pagine in su. Quindi più si scrive e meno si paga.

Come pubblicare un audiolibro su Youcanprint in pochi passi


audiolibro_cuffie_web

  • Fornire il file per la registrazione: è necessario fornire un documento word o pdf in formato a4 (21×29.7cm) con carattere di dimensione 12, per rendere la lettura agevole.
  • Registrazione in studio: ricevuto il file, Youcanprint realizzerà in circa 3 settimane l’audiolibro, avvalendosi della partership di importanti studi di registrazione. Al termine della registrazione gli autori riceveranno in anteprima la pubblicazione in formato mp3. Le eventuali modifiche sono gratuite fino a un massimo di tre modifiche per 3 pagine, dopo la registrazione.
  • Distribuzione: Youcanprint renderà disponibile l’audiolibro sui principali store, tra cui Apple Itunes, in oltre 48 paesi.
  • Royalty: per ogni audiolibro all’autore sarà riconosciuto il 40% del prezzo di copertina, per i canali che adottano la vendita integrale dell’audiolibro, e l’80% di quanto riconosciuto alla stessa Youcanprint dai siti che adottano un modello di vendita in abbonamento.

Perché è importante pubblicare un audiolibro

Secondo quanto riportato da Mario Mancini nel suo “Schermocracy”, il successo che stanno riscontrando gli audiolibri – grazie anche agli ultimi sviluppi della tecnologia ePub, che consente di sincronizzare voce e testo – ha a che fare con i comportamenti dei consumatori e con gli stili di vita delle persone che consumano contenuti.

“Leggere un testo o guardare un video costringe all’immobilità, richiede una certa concentrazione (…). Oggi tutto è mobilità, movimento, rimbalzo e sollecitazione continua. Siamo diventati tutti cinetici, non solo per metabolismo. L’audio asseconda l’energia cinetica, anzi ne è un’espressione.
La crescita degli ebook è quindi direttamente collegata all’aumento della mobilità o alla scoperta della mobilità multitasking”
.

Perciò se state pensando di realizzare il vostro prossimo ebook, ricordatevi che ci sono 3 elementi che non possono mai mancare per andare in contro alle necessità dei lettori dell’era digitale: “praticità, assortimento e multitasking”. Aspetto i vostri commenti.

Youcanprint porta il self-publishing di audiolibri in Italia ultima modifica: 2015-07-02T18:10:35+00:00 da Sonia Lombardo
Share This!