Dopo avervi segnalato alcuni dei migliori siti per scaricare ebook gratis, oggi, vogliamo focalizzarci sulla scelta del migliore dispositivo per leggerli questi libri digitali.

Chi si sposta spesso, per brevi o lunghi periodi, o comunque ha l’esigenza di portare con se numerosi libri, sicuramente troverà nell’e-reader la risposta alle sue preghiere: 1G di memoria equivale a portarsi dietro fino a 2500 ebook, per non parlare della facilità con qui è possibile connettersi alle librerie per cercare e scaricare seduta stante il libro che desiderate.

Stando ai sondaggi, ai primi posti tra le preferenze degli acquirenti svettanto il Kindle di Amazon e Sony Digital Reader. In Italia, in partcolare, anche Biblet di Telecom e Leggo IBS stanno ottenendo un discreto successo tra i lettori.

In questo articolo però non ci soffermeremo ad analizzare le caratteristiche tecniche di ognuno, piuttosto vogliamo indicarvi come scegliere l’ebook reader più adatto alle vostre esigenze.

Qualche tempo fa pubblicammo una lista dei difetti che il vostro lettore di libri digitali non dovrebbe assolutamente avere; grazie al supporto del manuale “L’ebook spiegato in 20 pagine”, vogliamo integrarla con alcuni elementi da tenere in considerazione prima dell’acquisto.

  • la tipologia e la dimensione dello schermo (e-Ink, touchscreen, ecc…);
  • la qualità dell’interfaccia;
  • la capacità di memoria;
  • la quantità di formati supportati (Epub, Pdf, Mobi, Txt);
  • la facilità di acquisto dei contenuti, liberi o vincolati dallo store del produttore dell’e-reader;
  • la possibilità di collegarsi ad internet per scaricare i contenuti direttamente sul dispositivo (connessione Wi-Fi, 3G);

E, se invece di partire con un ebook reader, la vostra valigia è abbastanza affidabile da custodire gioiellini come iPad, Samsung Galaxy Tab e simili, esistono anche diversi software gratuiti per leggere libri su Tablet e Pc.

Il nostro preferito è sicuramente Adobe Digital Edition, che consente di scaricare e acquistare ebook da leggere sia online che offline; supporta i formati Pdf ed Epub, anche protetti da DRM, e consente di organizzare gli ebook in una biblioteca personalizzata o di trasferirli ad altri dispositivi.

Chi legge esclusivamente ebook Kindle, troverà molto utili le applicazioni Kindle for the Web, per leggere direttamente su browser, e Free Kindle Reading App, per qualsiasi atro dispositivo (PC Windows, Mac, iPhone, iPad, BlackBerry e Android).

Infine, non potevamo non citare iBooks di Apple, per gestire le vostre librerie digitali su tutti i dispositivi della “mela” (ancora iPhone, iPad e iPod).

Noi ci fermiamo qui, ma l’elenco delle applicazioni gratuite per iOS e Android prosegue…

Ebook reader: le 6 caratteristiche da considerare prima dell’acquisto ultima modifica: 2011-08-08T20:00:51+00:00 da Sonia Lombardo
Share This!