L’Ebook in Adozione che chiude il mese di aprile è firmato da Francesco Finucci, collega della redazione di AgoraVox, una tra le più importanti testate di giornalismo partecipativo, per cui si occupa di Medioriente, terrorismo, intelligence e conflitti.

Il suo “Horizon” raccoglie proprio il lavoro e le esperienze vissute durante i reportage e le manifestazioni seguite come cronista.

“Credevo che il libro andasse pubblicato così com’era, poi tutto sarebbe dipeso dalla scelta dei lettori”.

Questa è la sua idea di self-publishing e il motivo per cui ha deciso di autopubbliccarsi: “perché fosse una prova, o il libro andava, perché meritava, oppure non sarebbe andato, perché qualcosa evidentemente non funzionava”. Quindi a voi il giudizio.

Horizon – sinossi

product_thumbnail Quattro racconti alla ricerca dell’esistenza: da “Q, I e Y”, persi nel fumo di una struttura sociale che non lascia scampo alla scelta e alla ricerca della propria via, fino al vecchio, alla disperata ricerca di un’umanità scomparsa, con cui – naturalmente – non vuole avere nulla a che fare; passando per i “Kami”, demoni e uomini nella propria follia, capace di rovesciare l’orizzonte di senso di un mondo alla deriva. Per arrivare al cacciatore, alla ragazza, all’ombra: esseri viventi immersi nelle strade, chiusi in una dimensione notturna dipinta di graffiti e zone cieche, dove trovare la vera natura dell’uomo.

Horizon – un estratto

“Cosa accade quando si assiste ad uno scontro di civiltà? Quando nell’Io si aprono le crepe dell’Altro? Quando tempo e spazio vorticano incontrollabili, in quel piccolo momento di esistenza così strenuamente ricavato nell’universo, trovando nel fluido movimento delle cose genesi e conclusione? Cosa accade quindi, quando la semplice domanda: “Chi sono?” cade, come neve dentro ad uno stagno, l’identità che trema? Se la luce del giorno viene a divenire spaventosa collisione di ignoto e comprensione, conoscenza e impossibile? Se una goccia di identità altrui si avventa a cadere su noi, infrangendo calme superfici, nulla è più lo stesso. Panta rei. Morte e Rinascita”.

(Zeus Piove, cap. 5, p. 106)

Un’anteprima gratuità dell’ebook è disponibile anche su Agoravox Italia

Quattro racconti (in adozione) alla ricerca dell’esistenza ultima modifica: 2014-04-24T16:30:18+00:00 da Sonia Lombardo