Quando letteratura ed informatica si incontrano

via InfoWebTech: "Il progetto Storiacontinua.com nasce per spiegare i cambiamenti nel mondo della letteratura ai tempi di Internet e del Web 2.0"

Segui Storia Continua
Per Scrivere

Per Scrivere

Su Storia Continua scoprirai linguaggi nuovi e nuove tecnologie per diventare un Vero Scrittore dell’Era Digitale; non dovrai più metterti alla ricerca di un editore e non dovrai stampare pile e pile di carta per farti conoscere.
Read More
Pubblicare

Pubblicare

Storia Continua ti guida tra i migliori siti per pubblicare da solo il tuo libro. Qui trovi le interviste ai più importanti self-publisher italiani e le tabelle comparative dei vari servizi per l’auto-pubblicazione attivi online.
Read More
Diffondere

Diffondere

Comporre una trama che sia avvincente attraverso brevi battute è davvero tutta un’altra storia; non si tratta soltanto di spezzettarla in frasi da 140 caratteri. Storia Continua ti svela i segreti della narrativa di successo su Twitter.
Read More
Le tue storie online

Le tue storie online

Su Storia Continua puoi imparare come fare per i tuoi racconti una promozione dell'"Altro Mondo", grazie ai suggerimenti dei più importanti scrittori, self-publisher ed esperti di marketing a livello internazionale.
Read More

Tutti i modi per pubblicare un libro con Youcanprint

BookbyYoucanprint

Nella filosofia di Youcanprint è racchiusa la volontà di offrire, sì, i più comuni servizi di stampa e pubblicazione, ma osservando quelli che sono ( o dovrebbero essere) i valori dell’editoria tradizionale. Ce lo spiegò Alessandro De Giorgi nell’intervista che ci concesse ormai nel lontano 2011 e lo ripetono spesso tra gli slogan del sito web: “contatto diretto, consulenza e servizi editoriali per migliorare e far crescere le opere”.

E, infatti, Youcanprint è una delle poche piattaforme ad offrire ai suoi scrittori una sorta di contratto, dove vengono esplicitati i ruoli di ognuna delle due parti e le condizioni generali per la fornitura dei servizi.

Cosa si ottiene sottoscrivendo un contratto con Youcanprint

– pubblicazione cartacea;

– pubblicazione ebook;

– pubblicazione audiolibri.
Read More

Ebook in Adozione: “Orpheus”, da Urban a Paranormal Fantasy

Orpheus

A presentarci il suo romanzo auto-pubblicato, appena prima della pausa estiva dell’iniziativa “Ebook in Adozione”, è Diana Mistera, autrice/poeta gotica italo-inglese.

Ha trascorso molta parte della sua adolescenza a cavallo fra Italia e Inghilterra, e nel 2003 si trasferisce nel sud della Finlandia, dove partecipando a diverse iniziative culturali per scrittori immigrati, riesce a pubblicare le sue opere in riviste e antologie nazionali.

Nel Novembre 2014 lancia il progetto “Orpheus”, una trilogia Urban fantasy che, come mi ha spiegato, nel susseguirsi della saga si evolverà in Paranormal fantasy. Le uscite del secondo e terzo volume sono previste, sempre in auto-pubblicazione, entro la fine del 2016.
Read More

Tutti i modi per pubblicare un libro con StreetLib (ovvero con Narcissus, o meglio, Simplicissimus)

StreetLib-Stories

Non è che non riuscissi a decidermi sul titolo dare a questo post. E’ la Simplicissimus Book Farm, azienda che nel 2011 lanciò la piattaforma di self-publishing Narcissus, ad aver cambiato completamente volto ed assetto, decidendo di riunire in un’unica piattaforma, appunto StreetLib, tutti i servizi necessari per pubblicare un libro online.

Così:

– Narcissus è diventata StreetLib SelfPublish;
– il distributore STEALTH, StreetLib Publish;
– l’ebook store ufficiale Ultima Books, StreetLib Store;
– infine è arrivato anche un nuovo strumento per la vendita online di ebook, che dà il nome all’intero progetto, StreetLib Sell.

Vediamo, allora, a 4 anni di distanza, come pubblicare un ebook con Simplicissimus Book Farm.
Read More

Fantasy, romance, horror, thriller: 5 strategie per non perdersi nell’abisso degli ebook di genere

LivingWorlds

La crescita dell’editoria digitale ha favorito lo sviluppo della narrativa di genere, e non c’è da meravigliarsi: editori e autori provano a soddisfare le esigenze di quei lettori che gravitano intorno alle comunità online, in cerca di contenuti che rispecchino i loro interessi. E poiché gli ebook possono essere prodotti a buon mercato e venduti a prezzi inferiori rispetto ai loro omologhi della stampa, sono perfetti per quel tipo di lettori voraci.

Al culmine del boom degli ebook, un titolo di genere a basso prezzo poteva trovare sorprendente riscontro, ma quegli anni sono finiti e molte delle formule che gli autori indie hanno sviluppato per acquisire lettori stanno portando rendimenti decisamente inferiori. Di fronte a un mercato molto più competitivo, i produttori di narrativa digitale devono ripensare le loro strategie.

Oggi, un paranormal romance al prezzo di 2,99 € è solo una delle molte migliaia di libri elettronici paranormal romance al prezzo di 2,99 € o meno; senza contare il numero enorme di quelli disponibili gratuitamente. In pratica, la narrativa di genere rischia di diventare vittima del proprio stesso successo, perché il mercato è così saturo che gli autori non possono permettersi di non pensare in modo più creativo a come creare nuovi contenuti.

Come produrre ebook fantasy, romanticismo, horror e thriller, senza che questi si perdano nel mare della narrativa digitale di genere?

Secondo la direttrice editoriale di Full Fathom Five Digital, Samantha Streger, queste sono le 5 strategie che sembrano funzionare:
Read More

Tutti i modi per pubblicare un libro su Amazon

KDPbanner

Dal pay-per-page di Amazon, al completo cambio di assetto di Narcissus, fino a Youcanprint, che ha di recente introdotto l’autopubblicazione di libri audio, sono davvero tante novità che stanno riguardando alcune tra le più importanti piattaforme di self-publishing. E’ giunto, quindi, il momento di aggiornarci e lo faremo attraverso una serie di post riepilogativi dei nuovi e vecchi servizi di cui potete usufruire pubblicando il vostro libro con il self-publishing in Italia.

Cominciamo proprio con Amazon che, dal 2007 ad oggi, ha introdotto ben 6 diversi programmi per l’autopubblicazione, in pratica quasi uno ogni anno:

– Kindle Direct Publishing (KDP)
– Audiobook Create Exchange (ACX)
– Createspace (CS)

I programmi specialistici:

Kindle Scout – un sistema di pubblicazione in crowdsourcing
Kindle Singles – per racconti
Worlds Kindle – per autori di Fanfiction

Purtroppo molti di questi non sono disponibili per chi scrive esclusivamente in Italiano, ma non preoccupatevi, sono diverse le opzioni aperte anche a voi autori indipendenti nostrani.
Read More

Opere derivate, scrittura interattiva e fanfiction: buone pratiche per il riutilizzo della creatività

Fair-Use-image

Credo fermamente nella natura collaborativa del Web, anzi, credo che l’essenza della sua creatività si esprima soprattutto nella possibilità che è data a chiunque di intervenire direttamente sui contenuti per crearne di nuovi, attraverso il commento, la rielaborazione e il remix. Ma quali sono le implicazioni in materia di diritto d’autore di questo tipo di pratiche?

A rispondere è l’avvocato Simone Aliprandi, fondatore del progetto Copyleft-italia.it e autore di numerose guide al diritto d’autore. In un lungo articolo intitolato appunto “Il copyright nel mondo digitale”, spiega quali sono le norme che regolamentano l’utilizzo di opere altrui e come evitare di incappare in gravi violazioni.

Ve ne ripropongo alcuni passaggi Read More

Editing di un romanzo: una App può aiutarvi a trovare la migliore versione possibile

writing-tools

E’ vero, un programma per computer non può creare una narrazione avvincente, né dei personaggi con cui empatizzare, perciò non fatevi prendere dal panico: nessuno vi ruba il mestiere e la prossima grande innovazione di Apple non sarà un iTolstoy! Però, uno strumento di editing ben programmato può aiutarvi a rendere una buona storia ancora migliore.

La bellezza di un romanzo, infatti, non dipende soltanto dal processo creativo, ma anche dal lavoro che si trova sotto la superficie. Ed è qui che la tecnologia può fare la differenza.
Read More

Nuovi mestieri per scrittori: cosa fa un “chief storyteller”?

DigitalWritingKyerwords

Proprio “nuova” professione non si potrebbe definirla, dato che la Nike ha assunto tra il suo personale uno “storyteller” già negli anni ’90. Perciò, al di là degli scetticismi, qualche merito questa figura l’ha indubbiamente avuta. Il che spiega l’attuale tendenza delle grandi aziende di accaparrarsi dei bravi “chief storyteller”, ovvero dei responsabili della narrazione.

Ma cosa fa poi un narratore in capo?

Ovviamente, è una persona capace di raccontare storie. Se si analizzano con un po’ di attenzione gli annunci di lavoro di aziende come Knexus o Etsy, si capisce che essenzialmente richiedono un marketer di alto livello, ma con riferimento al contenuto narrativo. E’ tutta una questione di comunicare i messaggi giusti al pubblico, letteralmente, raccontando la storia della società.

Che requisiti deve avere uno Storyteller

Come si può vedere dalla sezione ‘About You’ dell’annuncio di Etsy, si richiede qualcuno con esperienza nell’ambito giornalistico redazionale.
Read More

Youcanprint porta il self-publishing di audiolibri in Italia

banner_audiolibri_2

Dopo essere stata una tra le prime piattaforme a consentire l’autopubblicazione di libri cartacei e digitali, finalmente Youcanprint porta in Italia anche gli audiolibri. Un passo davvero importante perché è il settore più in crescita di tutto il mercato editoriale, sia in Europa che negli Usa, dove, tra il 2009 e il 2014, gli audiolibri hanno avuto un incremento medio del 12,7%.

Per gli autori italiani, prima dell’iniziativa di Youcanprint, l’unica alternativa per entrare in questo mercato da indipendenti, era creare letteralmente da sé il proprio podcast e attivarsi per distribuirlo attraverso iTunes e simili. Oppure, affidarsi a servizi come Audiobook Creation Exchange (ACX) di Amazon, che però non prevede ancora una distribuzione globale e i cui costi sono poco accessibili: tra i 150 e i 450 euro per un’ora di registrazione.

I prezzi proposti da Youcanprint si aggirano tra i 2.99 (+ iva) a pagina, per opere fino a 150 pagine e 1.99 (+ iva) per opere da 151 pagine in su. Quindi più si scrive e meno si paga.

Come pubblicare un audiolibro su Youcanprint in pochi passi
Read More

“The Department”, romanzo distopico in adozione (dal finale soddisfacente)

Department Copertina

Cosa fai quando sei appassionato di romanzi di genere, ma di nessuno di quelli che leggi ti soddisfa il finale? Bhe… se sei capace, ne scrivi uno tu, scrivi esattamente il libro che vorresti leggere, reinventandoti un finale soddisfacente. Ed è proprio così che è stato concepito “The Department”, l’Ebook in Adozione del mese.

“Scritto di getto in due mesi e rimasto in attesa di proposte da Case Editrici per 6 mesi”, mi spiega l’autrice Sara M. “Dopo i primi contratti a pagamento ricevuti e dopo essermi fatta tutta una cultura sui vari contratti, sugli EAP e sulle varie possibilità per pubblicare, sono arrivate anche due proposte non a pagamento. Ho quindi pensato che qualcosa di buono avevo scritto, ma dopo aver valutato le possibilità e gli sbocchi che avrebbe potuto darmi una CE medio-piccola ho optato per l’auto pubblicazione. In questo modo non sono vincolata per almeno 2-3 anni a un editore, ho io il controllo diretto su qualsiasi aspetto della mia ‘creatura'”.

The Department Read More