Per gli appassionati del genere, quelli a cui piace scrivere “xkè” “ke” “sn” “qnd” “qll”, sarà sicuramente divertente seguire le vicende di Diego ed Arianna, i protagonisti de “La ragazza con un fiore tra i capelli”, romanzo digitale ideato da Marco Prosperi e scritto da Davide Romagnoni.

La trama di questo racconto si sviluppa unicamente tramite gli Sms che si scambiano i due ragazzi, incontratisi per caso una notte di novembre in un locale milanese. Quindi, la storia procede di volta in volta attraverso i 160 caratteri tipici dei messaggi, con tanto di orario, abbreviazioni e nick di rubrica.

“Non c’è un narratore, parla il testo grazie a tutte quelle informazioni che sono contenute in un messaggio digitale come è l’sms.
La nuova forma letteraria proposta è digitale negli strumenti di fruizione e digitale nei contenuti (…) esplora nuove forme narrative distribuendole al pubblico attraverso i nuovi ambienti di comunicazione come il web, i social network e i telefonini”.

Il romanzo è fruibile a puntate anche via Twitter, Facebook e YouTube, infine il testo completo sarà disponibile anche in formato Pdf per il download.

“La ragazza con un fiore tra i capelli”
Cosa succede quando due persone comunicano con sms per conoscersi meglio? Diego incontra Arianna una notte di novembre in un locale milanese, da quel momento lui ha un solo obiettivo: conquistare la ragazza con un fiore tra i capelli. La città si muove e le persone che si desidera vedere non si incontrano mai. Gli sms sono l’ancora di salvezza?
Di certo bisogna essere abili nell’utilizzarli.

12:43 – *** ****468 wrote:“Ciao Arianna, cm stai? Mal d testa dp ieri sera, ma anke in qll condizioni sn riuscito a strapparti il numero!!! Diego (qll ke t ha offerto il negroni sbagliato)”

“La ragazza con un fiore tra i capelli”, primo romanzo scritto con gli sms ultima modifica: 2011-04-22T20:16:40+00:00 da Sonia Lombardo
Share This!