L’American Book Review ha compilato una lista dei cento migliori incipit di romanzo. Al primo posto c’è Melville con l’attacco di MobyDick “Chiamatemi Ismaele”.

Per l’Italia compare solo Calvino “Stai per cominciare a leggere il nuovo romanzo Se una notte d’inverno un viaggiatore di Italo Calvino. Rilassati. Raccogliti. Allontana da te ogni altro pensiero”.

Secondo il cronista che ha riportato la notizia, sono troppe le lacune della classifica stilata dall’American Book Review; troppi gli scrittori che mancano all’appello.

Vi chiedo, allora, quali sono secondo voi i migliori incipit mai scritti?Quelli che vi sono rimasti nel cuore e ancora oggi ricordate a memoria?

Riscriveteli nel form dei commenti e compileremo la nostra lista dei migliori incipit di romanzo.

I migliori incipit mai scritti ultima modifica: 2010-10-06T19:29:35+00:00 da Sonia Lombardo