L’ebook in adozione del mese è un romanzo pieno di mistero, ispirato dalla scomparsa di un militare giapponese avvenuta più di 500 anni fa. L’autrice è la genovese Barbara Schaer, che ha già firmato il suo primo romanzo d’esordio “Alis Gravi Nil”, circa un anno e mezzo fa.

Non volevo che questo rimanesse solo un sogno chiuso in un cassetto, per cui ho pensato di provare tutte le strade a mia disposizione: sia l’invio del romanzo a diverse case editrici, sia l’auto-pubblicazione su Amazon.

A un anno e mezzo di distanza posso dire di essere più che soddisfatta della decisione di auto-pubblicare, è stata un’avventura entusiasmante che mi ha permesso di entrare subito in contatto con i lettori e di ricevere i loro pareri, di migliorare e instaurare belle amicizie, e di gestire totalmente in autonomia ogni aspetto riguardante la pubblicazione e la promozione del romanzo.

Per questi motivi dopo aver scritto “Onislayer” non ho nemmeno preso in considerazione di inviarlo alle case editrici, ma ho optato direttamente per l’auto-pubblicazione su Amazon, iTunes e Kobobooks.


Due parole su “Onislayer”

Odanobunaga Come punto di partenza per il romanzo mi sono ispirata alla morte di un condottiero giapponese del 1500, Oda Nobunaga, avvenuta per mano del suo collaboratore Akechi Mitsuhide e tutt’ora avvolta da un alone di mistero.

La storia narra che Oda sia stato ucciso nell’incendio appiccato al tempio dove si era rifugiato, ma che il corpo non sia mai stato ritrovato. Da qui ho costruito l’intreccio del romanzo che è ambientato ai giorni nostri e ha come protagonisti i discendenti dei clan giapponesi dei tempi di Oda fuggiti in occidente e mescolati alle razze autoctone, ancora inseguiti dalla sete di vendetta di Oda.

Trama

Per difendersi dalla maledizione che li perseguita da centinaia di anni gli Eredi degli antichi clan giapponesi vivono segretamente a Fairport, stato di Washington, combattendo una guerra silenziosa contro i demoni Oni, e proteggendo il vincolo della Coppia Eletta che tiene il feroce Oda Nobunaga prigioniero negli Inferi.

Jin McDowell è il Nobunaga scelto per suggellare il nuovo vincolo e per farlo deve sposare Asami Williams, la Mitsuhide che gli è stata destinata, l’unica donna che abbia mai amato. Ma Asami è fuggita mettendo in pericolo gli Eredi e spezzandogli il cuore.

Sullo sfondo di una guerra senza fine, Jin e Asami si ritroveranno di nuovo insieme, ma nulla sarà più uguale a prima. Animata da una fredda e letale sete di vendetta Asami coinvolgerà Jin nella sua battaglia personale, e in un mondo dove nulla è ciò che sembra, fra travolgenti passioni, tradimenti, e oscure profezie, scopriranno che nonostante tutto il dolore che li ha divisi, l’amore che un tempo li legava non è andato completamente perduto.

“Onislayer” un estratto

romanzo online “Prima che me ne vada, sappi che ti amo. Non so se te l’ho già detto, ma ti amo. Tanto. Troppo. E se mi chiedi di uscire da quella porta io lo farò e non mi vedrai più, ma non ti potrò mai dimenticare e non potrò mai amare un’altra come amo te. Affetto, forse. Intimità. Ma non amore. E se vuoi sapere perché provo quello che provo non so risponderti, non ho motivi che ti possano convincere che quello che ti dico è vero. Ti amo e basta, come se fosse una cosa naturale, come bere, come mangiare, e non posso farci niente. Potrei dirti che mi completi, che senza di te mi manca qualcosa, ma non renderebbe l’idea. Ti amo perché devo, perché non ho alternative, non ne ho mai avute, e senza di te mi manca tutto. Mi manca la mia vita, perché la mia vita sei tu”.

“Onislayer”, nulla è ciò che sembra ultima modifica: 2013-09-02T17:10:56+00:00 da Sonia Lombardo
Share This!