Un passato da attore e un presente da autore di testi per un duo comico, Mario Pullini – attualmente a lavoro sul suo terzo libro, dopo “La strada giusta” e “Ti prego mentimi” – da vero creativo quale è – non poteva farsi mancare nell’elenco delle sue sperimentazioni la scrittura online.

Aprire un blog, per Mario Pullini, non ha significato soltanto riuscire a diffondere i suoi scritti in modo immediato, ad un pubblico potenzialmente illimitato, ma soprattutto un’opportunità di condivisione.

Animare uno spazio sul Web, per lui, è paragonabile ad aprire quel cassetto dove ogni scrittore ripone tutto quel “materiale che non è diventato, o non lo è ancora, un prodotto finito: un libro”.

“Un romanzo, o un racconto; oppure una bella frase o, ancora, un finale ad effetto, un personaggio il quale, magari per lungo tempo, se ne starà immobile, vivo e attento, nell’attesa che il proprio creatore gli fornisca una storia dentro la quale muoversi”.

E’ un processo, che nella mente del singolo scrittore richiede un tempo a volte infinito, ma se condiviso con gli altri può certamente trovare nuovi stimoli. Con questa precisa intenzione, Pullini, ha aperto il suo cassetto degli incipit (molto belli, devo dire) per dare inizio ad un Gioco Letterario che risponde ad un’unica semplice regola: continuare la sua storia.

“L’idea del gioco letterario è un’idea di condivisione” ci spiega l’autore “m’interessa osservare come una storia, iniziata da una persona, possa avere sviluppi inaspettati se portata avanti da un soggetto diverso. Credo sarà sorprendente”.

“Per ora ho riscontrato unicamente curiosità da parte di qualche visitatore, tuttavia sono fiducioso. In ogni caso credo che si tratti di un progetto di medio/lungo periodo”.

Anche noi siamo inclini a pensarla così. Per questo abbiamo voluto per primi partecipare al Gioco Letterario, sperando che vogliate lasciare anche voi il vostro contributo.

Il Gioco Letterario di Mario Pullini ultima modifica: 2011-04-12T19:48:29+00:00 da Sonia Lombardo