recensioni

Dal “Castello dei destini incrociati” al “Romanzo Totale”, tutti i libri consigliati per lasciarti ispirare da nuovi e più creativi modi di raccontare una storia

La ragazza del treno, il bestseller ipertestuale

Di solito mi tengo ben lontana dai libri di moda del momento, ma c’era un che di evocativo nel titolo del romanzo d’esordio della giornalista Paula Hawkins; qualcosa che mi riguardava da vicino, poiché anch’io per molto tempo sono stata quella ragazza… Così,…

I migliori ebook indipendenti del 2014

Anche quest’anno su Storiacontinua siamo riusciti nell’intento di dare visibilità ad un bel po’ di romanzi autopubblicati, grazie all’iniziativa Ebook in Adozione (ormai dovreste conoscerla bene). Ma visto che di questi tempi fanno decisamente tendenza le classifiche, la voglio rilanciare proponendovi quelli che…

Raccontare una storia con Instagram: nasce il #Wikiromance

Torniamo con due vecchie, quanto illustri, conoscenze di Storiacontinua – goWare e il prof. Marco Minghetti – per presentarvi “Racconti invernali da spiaggia, Wikiromance in 118 (Pseudo)Instagrammi”, un’opera cosiddetta “nativa digitale”, ossia creata e realizzata esclusivamente per la lettura su tablet e iPad.…

#LettiNel2013 e proposte di lettura per il nuovo anno

Quest’anno di letture si è chiuso esattamente com’è cominciato, con un libro di David Foster Wallace: “Di carne e di nulla”, che inaugura il nuovo interesse di Storiacontinua per la non-fiction creativa. Ma la passione per DFW è iniziata quando, proprio nel dicembre…

Borges e il tempo della letteratura ipertestuale

Il concetto che lega tutti i racconti di Finzioni, di Jeorge Luis Borges, può così riassumersi: i libri sono labirinti. Labirinti orditi dagli uomini e fortunatamente destinati ad essere decifrati, a differenza di una realtà ordinata, sì, ma da leggi divine e perciò…

Esercizi di Stile: un invito alla scrittura

libro infinito

Sulla S, in un’ora di traffico. Un tipo di circa ventisei anni, cappello floscio con una cordicella al posto del nastro, collo troppo lungo, come se glielo avessero tirato. La gente scende. Il tizio in questione si arrabbia con un vicino. Gli rimprovera…