Internet e il Web 2.0 hanno in questi anni cambiato non solo da distribuzione dei libri e dei contenuti editoriali ma la stessa comunicazione e marketing delle case editrici verso il pubblico finale o i suoi intermediari commerciali.

Come cambia il marketing e la comunicazione, integrando carta e digitale quando quote crescenti di persone dichiarano che alla scelta di quale libro comprare arrivano sempre meno passando per le recensioni e le pagine di un giornale, i consigli di amici e parenti, ma attraverso forme “social” di lettura e di condivisione di passioni verso alcuni autori, generi, ecc…?

Fino a poco tempo fa gli autori auto-pubblicati difficilmente riuscivano a raggiungere senza intermediari il mercato dei lettori. Oggi i casi, anche se numericamente contenuti, fanno accendere alcune spie di attenzione. Nel panorama attuale quale potrà essere il ruolo degli editori? Social media e piattaforme di auto-pubblicazione sono diventate le nuove vetrine per lo scouting editoriale?

Temi che si intrecciano tra loro e che verranno affrontati nel corso di tre tavole rotonde che tra giovedì 8 e sabato 10 dicembre si terranno a Più libri più liberi, la Fiera nazionale della piccola e media editoria in programma a Roma al Palazzo dei Congressi dell’EUR. Incontri in cui – accanto ad alcuni dati su come si va evolvendo lo scenario del mercato – verranno presentati e discussi alcune case histories aziendali (alcune di piccoli editori “nativi digitali”).

Si inizia giovedì 8 dicembre con Marketing 2.0: dalla carta al digitale e ritorno (ore 10.45-12.00, Sala Smeraldo) e si proseguirà sabato 10 dicembre con AAA autore cercasi: le nuove vie dello scouting editoriale (ore 12.00-13.15, Sala Smeraldo) per finire, sempre sabato 10, con La forma del libro che non c’è (ore 13.15-15.00, Sala Smeraldo).

Interverranno Maria Cecilia Averame (Quintadicopertina), Matteo Brambilla (BookRepublic), Andrea Bongiorni (WePub), Alessandro Furlan (Altair4), Cristina Mussinelli (Associazione Italiana Editori), Danco Singer (Opera Multimedia), Marco Vigevani (Agenzia M. Vigevani).

Leggi il programma completo di Più libri più liberi.

Le nuove vie dello scouting editoriale a Roma 8 – 10 dicembre 2011 ultima modifica: 2011-12-05T21:07:33+00:00 da Sonia Lombardo
Share This!