Un aggiornamento veloce soltanto per segnalare, a chi ancora non lo sapesse, che è iniziato oggi e proseguirà fino al prossimo 18 maggio il Digital Festival.

L’iniziativa, promossa dall’Associazione Culturale Luoghi di Relazione, per discutere sui temi del digitale, quest’anno sarà ospitata dal Salone del Libro di Torino, nell’ambito di Book to the Future.

Tra gli eventi da segnalare “Narrazioni emergenti ed esperienze immersive”, coordinato da Claudio Gentile (Transmedia Project Manager, Storyteller e Media Consultant) con gli interventi di Claudio Papalia (Coordinatore Editoriale – Trancemedia.eu) e Domenico Zungri (Supervisor ImmersiveLab – Fondazione Mondo Digitale).

“Dai nuovi format narrativi alla realtà aumentata, dal transmedia storytelling alla virtual reality, i contenuti stanno diventando sempre più immersivi e interattivi. Vere e proprie esperienze che sembrano destinate a stravolgere il nostro lifestyle, toccando molteplici settori: intrattenimento, cultura, comunicazione, educazione.

Le frontiere sono appena stata varcate, la sperimentazione è in atto: quali input sopravviveranno e cambieranno la nostra esperienza di vita? Quali fronti della nostra esistenza sono destinati a diventare sempre più immersivi?”.

Se anche voi siete curiosi di conoscere le risposte, seguite con me gli incontri su Twitter a caccia di novità sulla narrativa digitale.


Narrazioni emergenti al Salone Internazionale del Libro 2015 ultima modifica: 2015-05-14T16:30:40+00:00 da Sonia Lombardo