Una nave ‘letteraria’ partira’ da Civitavecchia il 21 aprile con un migliaio di appassionati di libri e numerosi scrittori per approdare il giorno successivo, in tempo utile per partecipare il 23 aprile, alla Giornata Mondiale del Libro, alla festa di San Giorgio i libri e le rose.

Secondo la tradizione, nella festa di Sant Jordi l’uomo regala una rosa alla propria amata, la quale contraccambia con un libro. Barcellona si riempie cosi’ di rose e di libri, di scrittori e di poeti, che invadono ogni angolo della citta’ trasformandola in un enorme palcoscenico.

Numerosi gli scrittori che saranno presenti sulla nave nell’ambioto dell’iniziativa organizzata da “Leggeretutti” mensile di promozione del libro e della lettura diretto da Giuseppe Marchetti Tricamo e dalla compagnia di navigazione Grimaldi Lines: tra questi Valerio Mieli, Valeria Parrella, Roberto Riccardi, Brunella Schisa, Beppe Sebaste Franco Matteucci, Mario Geymonat. Anche la poesia avra’ un suo spazio in un pingpong di poeti italiani e catalani guidato da Ennio Cavalli. Nutrita anche la pattuglia degli scrittori spagnoli tra cui Maite Carranza, Paul Faner e Marc Pastor.

All’interno della nave, inoltre, sara’ disponibile un vastissimo book shop gestito dal gruppo Arion di Roma, aperto 24 ore su 24. Giunti a Barcellona, i libri saranno poi trasferiti in una sorta di isola Italiana sulle Ramblas, i celebri viali della citta’, cosi’ da realizzare un felice mix culturale italo-spagnolo. (AGI News)

Il programma, continuera’ nelle giornate del 23 e 24 aprile nelle sale dell’Istituto Italiano di Cultura di Barcellona.

Per partecipare visita la pagina di Una Nave di Libri.

Una nave di libri, da leggere: tutti ultima modifica: 2010-04-03T19:25:27+00:00 da Sonia Lombardo