TalEmotion prima self-publishing community italiana

Ecco a voi un servizio innovativo nonché una nuova opportunità per gli autori che intendono auto-pubblicarsi.

La nostra intervista ad Andrea Grasso, amministratore di TalEmotion.

Come intendete il self-publishing?

Talemotion Il self-publishing per noi è uno spazio di libera espressione all’interno del quale le persone che scrivono possono cimentarsi in una delle passioni più antiche della storia umana, anzi l’arte che demarca la storia dalla preistoria.
Per noi è importante abbinare a questa possibilità di espressione una spontanea e leale valutazione da parte di chi ha la passione complementare alla scrittura, ossia la lettura; in talemotion.com si possono leggere e valutare sinteticamente le opere presenti nel sito, arrivando ad innescare anche delle relazioni personali fra autori e “valutatori”.

Perché un autore dovrebbe scegliere di affidarsi ai vostri servizi?

Gli autori che decidono di pubblicare in talemotion.com lo fanno perché finalmente si rendono conto di poter esprimere senza alcun vincolo editoriale il loro talento e di poter raggiungere un bacino di lettori potenzialmente globale; grazie al meccanismo delle traduzioni, che permette ad aspiranti autori di vedere la propria opera tradotta da aspiranti traduttori nelle principali lingue europee ed americane, i potenziali lettori diventano milioni.
Alla base di tutto deve però esserci la passione, il gioco, il divertimento che accomuna tutti gli utenti di talemotion.com.


Quali sono nel dettaglio i servizi offerti agli scrittori?

In talemotion.com si può, tramite pseudonimo, pubblicare gratis un racconto breve e sottoporlo al giudizio dei lettori, che premieranno l’autore scaricando e giudicando l’opera. Inoltre esiste la possibilità di pubblicare e vendere opere superiori a 36.000 battute trattenendo per l’autore il 70% del “prezzo di copertina”.
Le opere pubblicate in talemotion.com sono fruibili, esclusivamente in digitale, in 4 formati (HTML, pdf, mobi, epub), in modo da poter essere lette direttamente on-line, nei più diffusi e-book reader in commercio, oltre che poter essere stampate in cartaceo.
I meccanismi di community che abbiamo voluto inserire nel sito mirano a creare una sorta di salotto virtuale, all’interno del quale gli utenti possono scambiare opinioni, mettersi in contatto direttamente, svelare la propria reale identità ed in fine proporsi come traduttori per diffondere all’estero l’opera degli autori che più li appassionano.
Abbiamo instaurato una serie di relazioni con scuole di scrittura che apprezzano l’iniziativa e ci aiutano ad incrementare la notorietà di talemotion.com, vedendo in questo il naturale banco di prova per i loro allievi; nel sito viene alimentata una sezione in cui sono citate le scuole di scrittura amiche del progetto, in modo da fornire i giusti riferimenti a chi voglia approfondire e specializzare la passione della scrittura.
In ultimo, ma non per importanza, vogliamo creare delle partnership di diffusione nei principali canali distributivi di e-book, in modo da rendere ancora più interessante l’iscrizione a talemotion.com.

Come vi ponete rispetto al settore sempre più emergente del mobile?

Il settore Internet mobile & Apps è la naturale evoluzione della tradizionale connettività alla rete. Attualmente il sito talemotion.com è stato sviluppato secondo una tecnologia che lo renda accessibile e utilizzabile anche su dispositivi mobili.
È nei nostri piani sviluppare applicazioni specifiche per questi dispositivi (le cosiddette App) che permettano di gestire il profilo personale, la lettura e valutazione delle opere, ma al momento siamo focalizzati nello sviluppo del sito e delle sue funzionalità. Riteniamo comunque di valutare operativamente la realizzazione di una App verso la fine del 2013.

imgcon_fa0246aad3 Talemotion.com, insieme alla Scuola di Teatro del Teatro Stabile di Verona, dà vita al primo concorso letterario a tema “Il racconto circolare”, che vedrà gli utenti del sito cimentarsi nella scrittura e valutazione delle opere in gara a partire dal 15 dicembre fino al 15 gennaio 2013.

Entro il 15 febbraio 2013, uno staff del Teatro Stabile di Verona definirà il vincitore fra i 5 migliori racconti emersi dalle valutazioni degli utenti.

Il premio consisterà nella traduzione dell’opera in una delle 5 lingue presenti nel sito e sarà gentilmente omaggiata da Soget Est, società leader nel panorama italiano delle traduzioni professionali.

Buona lettura e buona scrittura con talemotion.com

Su: > > >

Leggi le Guide di StoriaContinua:


Trackbacks/Pingbacks

  1. TalEmotion prima self-publishing community italiana | Storia Continua | Autori indipendenti | Scoop.it
  2. Talemotion: pubblica, valuta, traduci, condividi e vendi il tuo eBook | Come Creare e Pubblicare un eBook

Rispondi