Si terrà dal 6 all’8 giugno, presso la Villa Reale di Monza, Focus 2011, il secondo Forum mondiale dell’Unesco sulla cultura e l’industria culturale.
200 tra autori, scienziati, editori, professionisti dei media, si riuniranno per parlare del futuro del libro e della scrittura.

In particolare, tre saranno le tematiche principali – l’economia del libro digitale, il diritto d’autore nell’era digitale, la biblioteca digitale -affrontate durante le sessioni plenarie in contempranea con i seminari di approfondimento.

Segnaliamo:

Il futuro della scrittura e della lettura

con Maurizio Melani, Direttore Generale della Promozione Sistema Paese, MAE (Italia), Moderatore
John Ralston Saul, Presidente PEN International(Canada) Relatore
Miguel Barrero, Gruppo Santillana (Spagna)
Homero Aridjis, scrittore (Messico)
Sok‐ghee Baek, Gong‐ok Publishing, Vice Presidente IPA (Repubblica democratica della Corea)
Haruko Tsujita, (Giappone)
Boubacar Boris Diop, scrittore (Senegal)
Cristina Mussinelli, International Digital publishing Forum (Italia)
Janet Murray, Georgia Institute (Stati Uniti)

Copyright contro copy‐left

con Anne Bergman‐Tahon, FEP Federation of European Publishers (Belgio), Relatore
Richard Matthew Stallman, Free Software Foundation (Stati Uniti)
Sumangaala Pillai, University Putra Malaysia Press (Malesia)
Peter Brantley, Open Book Alliance (Stati Uniti)
Oswaldo Siciliano, Grupo Iberoamericano de Editores (Brasile)
Dipendra Manocha, DAISY Developing Countries (India)
Mohammed Abdel Latif, Arab publishers Association (Egitto)
André Lucas, Università di Nantes (Francia)

Fair use e Creative Commons

Hala Essalmawi, Creative Commons Egypt/Legal Department Biblioteca Alexandrina (Egitto), Relatore
Andrew Rens, University of Cape Town (Sudafrica)
Juan Carlos De Martin, NEXA Center for Internet & Society at Politecnico di Torino (Italia)
Florence Dévouard, Wikipedia e Wikimedia (Francia)
Andrey Krichevskiy, Organization Intellectual Property (Russia)
Mira Sundara Rajan, Ricercatore in Intellectual Property Law (India)
Jan‐Bart de Vreede, Wikimedia Foundation (Stati Uniti).

Le sedute plenarie e alcuni laboratori della conferenza potranno essere seguiti in “live streaming” sul sito Focus 2011. Sarà anche possibile intervenire inviando domande e commenti in diretta su Twitter, con l’hashtag #booktomorrow.

Leggi il progamma ufficiale.

Focus 2011: il libro domani ultima modifica: 2011-06-05T20:25:26+00:00 da Sonia Lombardo