Si chiude oggi a Monza il Forum dell’Unesco su sulla cultura e le industrie culturali, ma gli eventi dedicati al futuro del libro e della scrittura, proseguiranno ancora fino al 10 giugno 2011.
Sempre nell’ambito del Lombardia Open Forum, infatti, prenderà il via a Milano la quarta edizione di Editech, la conferenza internazionale sull’editoria digitale, organizzata dall’Associazione Italiana Editori.

Editech 2011 si articola su due giorni e prevede diversi eventi per meglio rispondere alle esigenze di aggiornamento e di confronto sui temi dell’innovazione tecnologica in editoria:

il 9 giugno la conferenza internazionale
il 10 giugno il seminario sull’EPUB 3
il 10 giugno al mattino un seminario rivolto agli studenti universitari

In parallelo al programma ufficiale, l’AIE, ha organizzato anche una serie di eventi integrativi ad accesso libero:

Meta/Liberologico
Dal cartaceo agli store. Una piattaforma integrata e completa per la gestione, l’arricchimento semantico e la commercializzazione di contenuti editoriali complessi

Jouve
Enhanced ebook : catturare la realtà digitale a cura di Herve Essa -VP International Sales Jouve

Overdrive
La distribuzione multicanale efficace per i tuoi prodotti digitali

Simplicissimus
Tutto Simplicissimus in 30 minuti

Sempre per il 9 giugno, infine, Meet the Media Guru ha organizzato presso il Teatro Dal Verme (Milano) una serata-spettacolo i cui contenuti raccolgono le idee emerse durante i tre giorni del Forum Unesco, per permettere così al pubblico di esplorare il senso dei profondi cambiamenti in atto nel mondo della scrittura, della cultura.

Condotti da Maria Grazia Mattei – fondatrice di Meet the Media Guru – si alterneranno sul palco i racconti di ospiti internazionali e di scrittori italiani con intermezzi performativi, contributi video e dirette dalla “blogosfera”, che seguirà lo spettacolo in streaming.

Uno storytelling degli scenari dell’industria culturale nell’era digitale con le voci di Derrick de Kerckhove, Peter Brantley della Fondazione Usa Internet Archive, Janet Murray che esplora da anni le possibilità espressive create dai nuovi media interattivi, Yasuko Matsui vicepresidente di Papyless, il più grande ebook store del Giappone, Santiago de la Mora responsabile partenrship Google Books UK. E per l’Italia, saranno presenti Stefano Bartezzaghi, Simone Bedetti, Alessandro Bonino, Marco Belpoliti, Dario Tonani. Fabio Fornasari architetto e artista di mondi virtuali ci porterà dentro la sua nuova torre di Babele.

AIE e Meet the Media Guru, chiudono la pimavera del libro digitale ultima modifica: 2011-06-08T19:19:12+00:00 da Sonia Lombardo