Avete sentito parlare del nuovo servizio in abbonamento attivato da Scribd?

La nota piattaforma per la pubblicazione di libri, riviste e ogni altro genere di documenti digitali, consente adesso ai suoi utenti di accedere ad un catalogo di oltre 40 milioni di titoli ad un costo di 8,99 dollari al mese.

Scribd-subscriber Non si tratta soltanto dei singoli documenti inseriti dagli iscritti al sito, ma anche delle pubblicazioni di grandi editori come HarperCollins e piattaforme di self-publishing quali Smashwords e BookBaby.

Proprio Marck Coker, amministratore di Smashword, che ha da poco chiuso un accordo di distribuzione con Scribd, sostiene che il nuovo servizio si presenta come un passo avanti per gli scrittori indipendenti, che guadagneranno dalla vendita degli ebook in abbonamento ulteriori quote nel mercato editoriale.

Una caratteristica affascinante di questi servizi è che una volta che un abbonato è iscritto, il servizio fornisce una pratica di consumo senza attrito. Si comincia a leggere senza il fastidio di fare clic su un pulsante di acquisto, o preoccuparsi di prendere un rischio finanziario con un autore sconosciuto o un libro sconosciuto. Clicca e leggi e se non ti piace il libro, passi al successivo senza alcun rimorso.

Questo significa che il comportamento di acquisto del consumatore sarà liberato dal calcolo cognitivo che precede ogni acquisto, quando si soppesa il desiderio rispetto al prezzo di listino.

Dal momento che con gli ebook in abbonamento il prezzo al dettaglio è quasi irrilevante per il lettore, gli autori e gli editori non possono competere su questo fronte. Quello che conterà davvero per il successo di un libro sarà il passaparola e il modo in cui riuscirà a ben posizionarsi sulla piattaforma di sottoscrizione.

La volontà di chi gestisce il servizio sarà infatti quella di promuovere alcuni libri rispetto ad altri presso gli abbonati, cercando di soddisfare al meglio le loro esigenze. Questo significa che ebook a basso costo di autori indipendenti possono avere un vantaggio sui libri tradizionalmente pubblicati di uguale qualità ma dai costi più elevati.

Dal momento in cui i grandi editori vendono la maggior parte dei loro ebook ad un prezzo medio di 12,99 dollari contro i 3,15 di Smashwords, significa che gli abbonati alla libreria di Scribd potranno godere di una lettura più “indie” e a basso costo.

Scribd-publisher

Voi ne farete parte? Se siete già iscritti alla piattaforma e avete deciso di vendere i vostri ebook sullo store vi basterà modificare le impostazioni dell’account, alla voce Subscription, per rendere disponibili i contenuti anche in abbonamento.

Per saperne di più, ecco un approfondimento sulle principali piattaforme di ebook in streaming

Scribd: più visibilità per gli scrittori con gli ebook in abbonamento ultima modifica: 2014-01-09T21:56:21+00:00 da Sonia Lombardo