Il progetto è di Mara Pantanella, che tramite la piattaforma di crowdfounding online Produzioni dal Basso, sta tentando di avviare la prima casa editrice digitale per la produzione di ebook ad alto contenuto sociale.

La mission di Officine Editoriali sarà infatti quella di dare voce alle categorie dei cosiddetti invisibili: persone anziane, soggetti provenienti dalle periferie, ragazzi di II° generazione che abitano nel nostro Paese ma anche scrittori emergenti provenienti da aree svantaggiate dell’Africa e dell’Est europeo; tutti soggetti che grazie a questa nuova casa editrice potrebbero per la prima volta diventare speciali, “scrittori speciali” di libri digitali.

Con i fondi raccolti, Officine Editoriali, organizzerà per loro dei laboratori di scrittura, sotto la guida di scrittori professionisti, per aiutarli a tradurre l’esperienza di vita concreta, per quanto dura, in un’opera valida da immettere sul mercato attraverso Internet.

Con i proventi della vendita degli ebook, per i quali è prevista la traduzione in lingue straniere e, quindi, la distribuzione anche oltre il territorio nazionale, si intende creare una fonte di reddito, seppure estemporanea, per questi autori.

I sostentori che aquisteranno, invece, una o più quote del progetto su Produzionidalbasso.com, avranno diritto a scaricare gratuitamente tutti le opere prodotte durante il primo anno di attività delle Officine Editorili e la partecipazione gratuita ad uno dei laboratori di scrittura.

Questa la procedura per la prenotazione e l’acquisto delle quote online.

Officine Editoriali per scrittori speciali ultima modifica: 2011-10-10T18:50:27+00:00 da Sonia Lombardo