Il Comune di Empoli, in collaborazione con Self Publishing Lab e ePubMATIC.com, organizza il primo corso per la formazione di scrittori self-publisher.

selfpublishinglabtestata1 Il corso prepara i partecipanti a conoscere bene e meglio il vasto e affascinante mondo dell’editoria di auto-produzione, sia per chi ci lavora già, sia per chi vorrebbe farlo. È utile anche a tutte quelle figure che, in qualche modo, hanno a che fare con il settore editoriale a qualsiasi titolo, a chi ama il mondo dei libri e della scrittura. Inoltre è rivolto anche a chi intende acquisire una valida formazione utile poi per inserirsi nel mondo del lavoro, poiché nella rivoluzione digitale in atto, le caratteristiche delle molteplici figure professionali che ruotano attorno al settore dell’editoria aumentano ogni giorno di più.

Il primo corso della Bye Bye Book Academy è rivolto esclusivamente ai cittadini residenti nel comune di Empoli che abbiano compiuto almeno 16 anni. Inizierà il 1 febbraio 2013 e avrà una durata di 33 ore.

Per partecipare è necessario inviare la propria candidatura entro il 20 gennaio, compilando il form disponibile sul sito dell’accademia.

Una apposita commissione valuterà le domande di iscrizione e le selezionerà secondo i seguenti criteri di priorità:

  • età compresa tra 16 e 21 anni
  • conoscenze informatiche
  • ordine di arrivo delle domande di ammissione al corso
  • possesso di un proprio notebook dotato di scheda Wi-Fi.

Il programma della Bye bye book Academy tratterà i seguenti argomenti:

  • Cos’è e cosa fa una casa editrice: storia, organizzazione, attività e metodologie;
  • La distribuzione editoriale e le librerie;
  • Le agenzie letterarie e gli agenti;
  • Cos’è un libro, cos’è un ebook, la grafica editoriale, l’editing, la correzione di bozze;
  • Pubblicare e auto-pubblicare un libro e un ebook, il
    print on demand;
  • Book marketing: come si vendono i libri, consigli e tecniche;
  • Legislazione e contratti editoriali.

Il primo corso per self-publisher italiani nasce a seguito dell’incontro sul futuro dell’editoria tenutosi lo scorso anno presso la Biblioteca comunale di Empoli. Da allora la biblioteca “Renato Fucini” si propone come luogo di fruizione, promozione e gestione di contenuti digitali, una sorta di hub per scrittori e aspiranti tali che vorranno mettere in gioco sé stessi e le loro capacità.

I fuori sede potranno reperire nel nostro articolo sull’evento, un po’ di materiali utili a compensare la delusione di non poter partecipare alle selezioni.
Ma se siete lo stesso intenzionati a sapere Tutto sul Self-publishing, noi siamo qui proprio per aiutarvi.

Bye bye book Academy, a scuola di self-publishing ultima modifica: 2013-01-10T19:52:21+00:00 da Sonia Lombardo