Il video che vedete è stato vincitore del Premio Miglior Booktrailer 2009 del PIVI (Premio Italiano Videoclip Indipendente)

Si tratta del booktrailer del romanzo di Demetrio Paolin, “Il mio nome è legione” (Transeuropa Edizioni) realizzato da Gianfranco Grenar, un vero e proprio mago del booktrailer.

In quasi 4 anni, Grenar, ha realizzato 90 lavori brevi, non soltanto booktrailer, ma anche videoclip, spot, corti e documentari. Lui, però, ama definirsi uno storyteller: scrive racconti, romanzi, testi di canzoni, soggetti e sceneggiature.

Quando l’ho contattato tramite il canale di YouTube, dove raccoglie e pubblica tutti i suoi video, è subito entrato nello spirito di Storia Continua e ha voluto inviarmi una delle sue storie, Quattromila sfumature , che riproponiamo qui.

Il segreto del suo successo, Grenar, lo ha rivelato in un’intervista rilasciata al sito MondoRaro:

Il mio approccio è: ti racconto una storia in cambio della tua attenzione, storia gentilmente offerta dalla marca “X” o dalla band “Y”, o dallo scrittore “Z” [..]

ho tradotto in immagini le parole, cercando di tener fuori il ricorso facile a modelli esistenti (trailer, spot) [..]

Un booktrailer è un minuto di racconto per immagini. Se fatto bene, funziona quasi per decreto. Ma da solo non basta, è un po’ ingenuo pensare che una forma di pubblicità ne sostituisca un’altra (al più, l’affianca e le due si rafforzano a vicenda), ed è ingenuo mettere il video su youtube e sedersi ad aspettare i visitatori.

Il booktrailer diventa utile, e può fare la differenza, quando l’ufficio stampa lo allega ai suoi comunicati; quando l’ufficio marketing sparge indizi e notizie per incuriosire i potenziali lettori; quando su facebook ne appaiono fotogrammi cliccabili che portano al link; quando l’autore e i fan del libro lo spargono nel web, affinché “contagi” altre persone

Devo dire che è lo stesso approccio che tentiamo di avere qui a StoriaContinua, anche se non è semplice come potrebbe sembrare, comporta spirito di sacrificio e abnegazione, credere profondamente nel proprio lavoro.

Voi, quali tecniche utilizzate per promuovere il vostro di lavoro? Se, come noi, vi dilettate nella realizzazione di booktrailer, segnalateceli tramite il form dei commenti e/o contatti, saremo lieti di riproporli all’interno della nostra Sala di Lettura.

Se, invece, vorreste ascoltare i vostri racconti letti dalla viva voce di Scrid, non dovete fare altro che seguire le istruzioni.

Grenar, il racconta libri ultima modifica: 2010-09-09T11:59:44+00:00 da Sonia Lombardo